Clicca per l'approfondimento sul trattamento
Partendo dai sintomi e dalle cause del dolore sarà così possibile stabilire un percorso terapeutico multidisciplinare al quale collaboreranno diverse figure professionali come il medico ed il fisioterapista.

Oggi la fisioterapia offre vari tipi di trattamento
estremamente efficaci e non invasivi:

Osteopatia / Back school
trattamento per i problemi del
mal di schiena e del dolore cervicale

Il mal di schiena
Ognuno di noi almeno una volta nella vita ha avuto a che fare con il mal di schiena. A volte il dolore si è risolto in fretta, altre volte si è cronicizzato o ricomparso quando meno lo si aspettava. Qualunque sia l'entità e la frequenza del disturbo, il mal di schiena deve essere considerato come un segnale che il corpo invia per indicare che qualcosa a livello della colonna vertebrale non funziona correttamente.
Oltre a rappresentare la prima causa di assenza dal lavoro nei Paesi occidentali, la lombalgia è anche una malattia dalle mille cause e sfaccettature. Si è, infatti, calcolato che il mal di schiena può originare dalla lesione anche di una sola delle oltre ottocento microstrutture che contraggono rapporti con la colonna vertebrale.
Prevenzione del mal di schiena

La maggior parte dei principali fattori di rischio è legata alle abitudini di vita del soggetto mentre predisposizioni genetiche sono piuttosto rare. Potremmo allora definire il mal di schiena come una patologia acquisita che insorge quando l'entità del trauma supera la capacità di sopportazione e rigenerazione delle strutture adiacenti alla colonna vertebrale. Per questo motivo le strategie di cura e prevenzione del mal di schiena devono basarsi da un lato sulla riduzione delle sollecitazioni alla colonna vertebrale e dall'altro sul rafforzamento delle strutture che la sostengono.
Trattamenti per il mal di schiena

L'obiettivo primario di qualsiasi programma di trattamento rivolto alla prevenzione ed alla cura del mal di schiena è quello di rendere la muscolatura addominale, spinale, lombare ed ischiocrurale più tonica ed elastica. Il tutto dovrà integrarsi in un programma regolare di attività aerobica in grado di favorire il raggiungimento del peso corporeo ideale.
Il miglioramento della forza e dell'elasticità muscolare aiuta a mantenere una buona postura nel corso della giornata e protegge la colonna vertebrale da sollecitazioni eccessive. La correzione di eventuali disequilibri muscolari migliora la distribuzione dei carichi sui dischi intervertebrali proteggendo queste importanti strutture dai traumi esterni.
clicca per l'elenco delle terapie e dei trattamenti
Clicca qui per appuntamento e per ulteriori informazionirmazioni
per contattarci scrivi una mail...
per contattarci scrivi una mail...
Clicca qui per appuntamento e per ulteriori informazionirmazioni
clicca per l'elenco delle terapie e dei trattamenti
tornare alla cima della pagina
Clicca qui per appuntamento e per ulteriori informazionirmazioni
clicca per l'elenco delle terapie e dei trattamenti
tornare alla cima della pagina
Per approfondire:
Dr. Eitan Avgad Ozeri
Medico Chirurgo Specialista in
Chirurgia Maxillo-Facciale
Clicca per approfondire del programma di auto-trattamento a domicilio
Clicca qui per appuntamento e per ulteriori informazioni
immagine a titolo di simulazione
Fisioterapia a domicilio: comodo e conveniente! Clicca per ulteriori informazioni
INFO
INFO
per scaricari il corso video clicc qui...
Guanciale ortopedico "Relaxa" (foglio illustrativo)
Guanciale ortopedico "Relaxa" (foglio illustrativo)
Guanciali ortopedici con la
memoria moleculare
per i problemi del mal di schiena
e del dolore cervicale

Un buon guanciale ortopedico deve garantire un sostegno anatomicamente corretto della testa e del tratto cervicale oltre a garantire traspirabilità e termicità. Per queste ragioni i guanciali RELAXA sono realizzati in schiuma a lenta memoria ad alta densità che si adattano istantaneamente alle forme del corpo “copiando” in maniera omogenea la superficie di contatto, grazie alla memoria molecolare con ritorno lento alla compressione.
Questa peculiarità delle schiume a lenta memoria conferiscono una distribuzione di pressione sul corpo in maniera uniforme e costante, in qualsiasi posizione il corpo si venga a trovare durante il riposo.
Le schiume tecniche, sempre più usate per le loro caratteristiche molecolari, non trascurano l'aspetto naturale della loro composizione. Avendo ridotto negli ultimi anni la chimica dei derivati del petrolio e di lattice con oli vegetali,  conferiscono anallergicità e naturalità al prodotto. I guanciali di RELAXA sono rivestiti con un tessuto a maglia traforato che ne assicura la traspirabilità.

Guanciale ortopedico "Relaxa" (foglio illustrativo)
INFO
INFO
IT Il sito http://www.viveresano.info/ non assume alcuna responsabilita alla qualità e alla precisione della traduzione fornita da "Google Translate"
ENThis site accepts no responsibility for the quality and accuracy of the translation provided by "Google Translate"
RUЭтот сайт не несет ответственности за качество и точность перевода предоставленного "Google Translate"
FRCe site n'accepte aucune responsabilité pour la qualité et l'exactitude de la traduction fournie par "Google Translate "
GEDiese Website übernimmt keine Verantwortung für die Qualität und Genauigkeit der Übersetzung von "Google Translate"
HE"Google Translate" אתר זה אינו אחראי על איכות ודיוק של התרגום שבוצע על ידי
UKЦей сайт не несе відповідальності за якість і точність перекладу наданного "Google Translate"
ROAcest site nu îşi asumă responsabilitatea pentru calitatea şi acurateţea traducere, cu condiţia de "Google Translate"
PREste site não se responsabiliza pela qualidade e precisão da tradução fornecida pelo "Google Translate"
SPEste sitio no se hace responsable por la calidad y exactitud de la traducción proporcionada por "Google Translate"
PLTa strona nie ponosi odpowiedzialności za jakość i dokładność tłumaczenia świadczone przez "Google Translate"
CN本网站概不负责的质量和所提供的翻译的准确性承担责任“Google Translate”


Questi ultimi due punti, spesso sottovalutati, hanno in realtà un ruolo molto importante nella comparsa della caratteristica sintomatologia dolorosa. Stress, ansia ed altri problemi psicologici grazie ad un meccanismo nervoso riflesso, possono, infatti, incrementare il normale tono muscolare. Questo eccesso di tensione, riducendo la vascolarizzazione e l'elasticità della muscolatura paravertebrale contribuisce alla comparsa del dolore alla bassa schiena. I numerosi ed intricati meccanismi che danno origine alla lombalgia vanno pertanto attentamente valutati da un medico specializzato.
Tali lesioni possono interessare i dischi intervertebrali, i legamenti, la muscolatura, i nervi, le articolazioni o le strutture ossee. Può tuttavia accadere che una lesione risulti del tutto asintomatica e che nonostante il trauma subito il soggetto non avverta alcun dolore.
In genere si parla del mal di schiena come di una patologia multifattoriale per sottolineare che l'origine del dolore è legata a numerosi fattori interdipendenti che interessano la sfera fisica, psicologica e sociale.
Per migliorare il grado di efficienza delle strutture che mantengono in asse la schiena proteggendola dai traumi e consentendo, al tempo stesso, il movimento si consiglia di:

  • praticare regolarmente attività fisica (esercizi di tonificazione, di allungamento associati ad una moderata attività aerobica);
  • mantenere il peso corporeo nella norma;
  • evitare il fumo e gli alcolici;
  • concedersi delle pause rilassanti, evitando per quanto possibile lo stress;
  • in caso di mal di schiena evitare un riposo eccessivo, cercando di compiere movimenti consoni all'entità del trauma.
Per ridurre i carichi che gravano sulla bassa schiena si
consiglia di:
  • apprendere la corretta tecnica di sollevamento (gambe piegate, bacino arretrato, busto eretto e carico quanto più vicino possibile al corpo);
  • evitare le posizioni scorrette mantenute a lungo;
  • non portare scarpe con tacchi alti;
  • scegliere calzature idonee da indossare durante l'attività fisica.
L'attività fisica, grazie alla liberazione di endorfine, allevia il dolore ed accelera la velocità di recupero migliorando la vascolarizzazione e l'ossigenazione dei tessuti. Le stesse sostanze contribuiscono anche a migliorare l'umore e a scaricare stress e tensioni psicologiche. L'aumento del metabolismo basale e del consumo calorico contribuisce a mantenere il proprio peso nella norma allontanando una delle principali concause del mal di schiena.
Una delle principali scuse in cui si rifugia il sedentario è la mancanza di tempo da dedicare all'attività fisica. Che si tratti di semplice pigrizia o di un reale impedimento con un po' di buona volontà è comunque possibile ritagliarsi dei piccoli spazi da dedicare alla salute della propria schiena.
Da tali consigli emerge chiaramente che il movimento ha un ruolo fondamentale nella prevenzione e nella cura della lombalgia. Non a caso un numero considerevole di visite mediche termina proprio con l’indicazione di praticare regolarmente un'attività motoria finalizzata alla riduzione del peso corporeo e al miglioramento del tono e dell'elasticità muscolare.
Tra i numerosi benefici che l'attività fisica apporta alla schiena bisogna inoltre ricordare l'effetto positivo sulla riduzione dello stress e sul miglioramento della vascolarizzazione dei tessuti.
Spesso sono sufficienti pochi minuti per rilassare la muscolatura ed ottenere significativi benefici grazie a semplici esercizi di autotrattamento. Le situazioni in cui eseguirli sono molteplici: in ufficio durante l'avvio del computer, in auto mentre ci si trova in coda al semaforo, in bagno sotto la doccia o a letto prima di dormire.
Vi sono poi molte altre circostanze che possono diventare utili occasioni per aumentare il proprio livello di attività fisica, come ad esempio: salire le scale anziché prendere l'ascensore o parcheggiare l'auto più lontano per fare una camminata oltre a ridurre lo stress da parcheggio occupato. Sono delle piccole cambiamenti nel nostro comportamento quotidiano che ci consentirebbe di fare più movimento.

Per ulteriori informazioni:

"Programmazione personalizzata di AUTOTRATTAMENTO"
* Le informazioni disponibili sul Sito non dovranno in nessun caso essere utilizzate per la formulazione di una diagnosi, la scelta di una cura o la decisione di iniziare, continuare o sospendere l’eventuale assunzione di farmaci senza aver preliminarmente consultato un medico generico o uno specialista.



Solo per i nostri pazienti:
dalla pagina riservata ai nostri pazienti potete scaricare il corso intero "Mai più mal di schiena" (in italiano).
Chima adesso per prenotare un trattamento
Nei trattamenti di TECAR terapia rigorosamente applichiamo Celadrin D.M. di PharmaNutra

Un'eccezionale crema per articolazioni, muscoli e tendini Celadrin D.N. è composto al 7,5% di esteri cetillici (CFA). Celadrin crema è un prodotto a base di CFA (acidi grassi cetilati). Celadrin contiene un complesso di esteri degli acidi grassi cetilati (EFAC) che stabilizzano e lubrificano le membrane cellulari in tutto il corpo fino a ripristinare il liquido articolare e consentire la normale flessibilità e mobilità delle articolazioni, senza alcun dolore.

A differenza degli altri prodotti attualmente sul mercato, Celadrin consente il ripristino delle condizioni ottimali in caso di infortuni sportivi ad articolazioni e nella maggior parte delle forme artritiche: osteoartite (artrosi), artrite reumatoide, fibromialgia.
Clicca per l'approfondimento sull'argomento "Programmazione personalizzata di AUTOTRATTAMENTO"